Scaffale portapallets 9 posti pallets H4000xP1000xL2700 mm. 870 kg/pallets

267,00366,00

Scaffalatura porta pallets

Mod. DM100 400/270/2630/2

Altezza: 4000 mm ( Portata spalla 11.000 Kg.)
2 livelli di carico + terra
3 posti pallets per livello
Portata 870 Kg. a pallets 
Lunghezza 2700 + 100 +100 mm
Profondità: 1000 mm
Spalla Zincata – Corrente Giallo/Blu/Verde da specificare nell’ordine
Targhetta delle portate
Trasporto escluso
Consegna: 3-10 gg
Moduli aggiuntivi: Permettono di proseguire la scaffalatura agganciandosi al modulo iniziale. 

Chiedi un preventivo personalizzato

 

Svuota

Descrizione

Dati tecniciNormative di riferimentoMontaggioTrasportoAntisismicoAccessoriMisure speciali
Le dimensioni della scaffalatura sono da ritenersi indicative. Le dimensioni delle strutture, potranno subire delle leggere variazioni. La disposizione dei controventi verticali, non può essere modificata. Se sussistono esigenze particolari per le quali tale disposizione debba essere modificata, si prega di contattare preventivamente il ns. Ufficio Tecnico.
Il cliente non può apportare alcuna variazione alla struttura o modificare i componenti forniti e montati previa autorizzazione del ns. Ufficio Tecnico
La portata delle spalle è calcolata con il 1° livello a 1000 mm. di altezza.
• Coefficiente di sicurezza alla rottura: 2.0
• Coefficiente di sicurezza allo snervamento: 1.5
• I materiali utilizzati provengono da nastri certificati 3.1 secondo la normativa EN 10204 e soddisfano le disposizioni legislative ed i regolamenti vigenti.
• L’acciaio utilizzato è del tipo S350GD+ Z100 e S275 secondo normativa EN 10142

Il materiale è accompagnato da TARGA DI PORTATA prevista

La progettazione è stata eseguita in conformità alle Vigenti norme tecniche.
La scaffalatura è prodotta in Italia in azienda certificata ISO9001
In particolare la normativa tecnica adottata è la seguente:
• D.M. Infrastrutture 14/01/2008 “Nuove norme tecniche per le costruzioni” per la parte concernente le norme tecniche relative alla progettazione e alla realizzazione di strutture metalliche;
• Circolare 02/02/2009 n° 617/C.S.LL.PP. relativa alle Nuove norme tecniche per le costruzioni per la parte concernente le norme tecniche relative alla progettazione e alla realizzazione di strutture metalliche.
Nei casi in cui trovano applicazione, la progettazione fa riferimento anche alle seguenti norme:
• Eurocodice 3 “Progettazione di strutture in acciaio”;
• CNR 10011/97 “Costruzioni di acciaio: istruzioni per il calcolo, l’esecuzione, il collaudo e la manutenzione”;
• CNR 10022/84 “Profilati formati a freddo: istruzioni per l’impiego delle costruzioni”.
In fase di montaggio si farà riferimento alla seguente norma:
• D.Lgs. 81 del 09/04/2008 integrato con il D.Lgs. 106/09 recante le norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il montaggio della scaffalatura portapallets deve essere effettuato da personale specializzato e seguendo attentamente il manuale di montaggio fornito. il cliente deve verificare le condizioni idonee del pavimento e attuare le precauzioni per il montaggio in sicurezza. Sarà a carico del cliente verificare le norme antisismiche in uso nell’area.
Le spalle vengono fornite smontate con istruzioni di fissaggio. I correnti sono ad incastro e dotati di spine di sicurezza
Non è possibile definire un corretto costo di trasporto se non in fase di ordine. Le dimensioni dei colli non sono standard per i trasportatori e sarà nostra premura comunicare il costo alla migliore tariffa con nostri vettori convenzionati. in caso di ordine online con consegna l’ordine rimane in sospeso fino all’accettazione del costo di trasporto. Le scaffalature portapallets viaggiano su pallets dedicati e imbaballati e sarà premura del cliente provvedere dello scarico e verificare l’integrità della merce
In alcune aree e regioni del territorio italiano è d’obbligo l’applicazione del concetto sismico nella realizzazione di scaffalature portapallets. Le scaffalature antisismiche differiscono per alcuni accorgimenti con controventature e rinforzi in funzione della classe sismica dell’installazione. E’ resposnsabilità del cliente verificare l’area sismica o richiedere al nostro ufficio tecnico un preventivo personalizzato.

accessori portapallets
La scaffalatura portapallets può essere dotata di accessori quali
Ripiani o pianetti: Costituiscono il riempimento del piano, non richiesto per lo stoccaggio di pallets standard. I pianetti sono in acciaio zincato con dimensioni idonee e larghezze di 100 o 200 mm.
I pianetti possono essere a sormonto o ad incastro in appositi correnti sagomati
Per una quotazione corretta e adeguata alla portata richiesta, è necessario contattare il nostro ufficio tecnico.
Rompitratta e travi di rinforzo: In caso di pallets irregolari o privi di traverse idonee, può rendersi necessario applicare  delle rompitratta di profondità o longitudinali. Anche in questo caso è necessario contattare l’ufficio tecnico per un’adeguato calcolo.
Divisori: Possono essere applicati dei divisori ad incastro. 
Portafusti. Supporti sagomati per stoccare fusti inclinati
Portacontenitori: Supporti sagomati per il contenimento di contenitori
Barre antitorsione: applicate tra i correnti per impedire la torsione in caso di forze laterali.
Dissipatori di carico: Da applicare alla base dei montanti per distribuire uniformemente il carico.

Le scaffalature sono personalizzabili e quelle disponibili online sono le più comuni.
Realizziamo spalle con altezze con profondità: 600 -700- 800 -900 -1000 -1200 mm.
Altezze fino a 16.000 mm.
Portate fino a 26000 Kg per campata
Lunghezza correnti: 2300 -2500 -2700 -3000 -3300 -3500 -3600 – 4000 
E’ necessario rivolversi al nostro ufficio tecnico per un preventivo personalizzato.

 

 

Informazioni aggiuntive

moduli

Modulo aggiuntivo, Modulo base

Altezze

4000

Lunghezza correnti

L 2700 mm -3 pallets da 870 Kg

Livelli

2 + terra