Impianti automatici e scaffalature

Con gli impianti automatici l’obbiettivo è ridurre al minimo gli spazi delle corsie e nel contempo, impiegare il minor numero di persone possibile.
La parte strutturale delle scaffalature rappresenta un’aspetto fondamentale di un magazzino. Deve integrarsi in un’unico progetto con l’impianto trasloelevatore o i sistemi a guida laser denominati AGV. La qualità dei materiali e l’attenzione nella progettazione determineranno il perfetto funzionamento del sistema.
Gli Ingegneri coinvolti nel progetto analizzeranno da subito la fattibilità e i vantaggi di un sistema automatico. saranno in grado di indicare i capacità, flussi e tempi di evasione.

MAGAZZINI CON SCAFFALATURE E TRASLOELEVATORI

I trasloelevatori trovano utilizzo in aziende produttive come in magazzini di logistica.
Le scaffalature possono essere statiche o dinamiche quando dotate di rulliere o tunnel per l’inserimento di shuttle per la movimentazione tipo drive-in. Non si tratta di scaffalature convenzionali ma adottano particolari accorgimenti per consentire la navigazione del trasloelevatore.
Di norma un sistema traslo presenta vantaggi quando è in grado lavorare in altezza, almeno oltre i 12 metri. Per questo è scelto in impianti dove è possibile costruire magazzini di tipo verticale, a volte in negativo ( scavo nel terreno ).
I magazzini con scaffalature metalliche per trasloelevatori sono in grado di movimentare sia pallet che contenitori senza la presenza di operatori a bordo. E’ il carico ad andare verso l’operatore.
Si tratta di impianti mediamente costosi e giustificati solo quando esistono le condizioni ( Altezza e lunghezza del magazzino ).

MAGAZZINI CON SCAFFALATURE E AGV

l’AGV è un sistema di trasporto automatizzato basato su tecnologia di guida con laser o filoguida. Le macchine AGV operano all’interno di corsie con scaffalature tradizionali e possono effettuare missioni di prelievo di pallet o contenitori. Rappresentano un sistema flessibile di movimentazione che non prevede la presenza di operatori. Le normative di sicurezza condizionano le prestazioni in termini di velocità ma l’autonomia può compensare la lentezza delle macchine rispetto a carrelli tradizionali o sistemi traslo. Le scaffalature impiegate in magazzini con sistemi Agv sono di tipo tradizionale ma devono rispettare specifiche precise e dimensioni leggermente maggiori per rientrare nei parametri di sicurezza di un sistema automatico.
La nostra azienda è distributore esclusivo di ROCLA uno dei marchi leader a livello mondiale produttore di AGV.

LA MENTE DEL SISTEMA

sss

Un sistema automatico viene gestito da un software in grado di interfacciarsi con i dati aziendali e le macchine per la movimentazione. Condizione fondamentale per il funzionamento è la corretta informazione e il continuo aggiornamento dei processi di movimentazione. Scopo del WMS è quello di gestire i flussi in ingresso e in uscita oltre che all’ottimizzazione dei movimenti delle macchine e la rotazione delle scorte. Nel nostro Team disponiamo di progettisti in grado di sviluppare soluzioni su misura in grado di interfacciarsi con 95% dei software gestionali ERP e le macchine. 

PROGETTAZIONE INTEGRATA

In caso di valutazione di un sistema automatizzato è fondamentale disporre di un’unico interlocutore. La precisione di un progetto di questo tipo è fondamentale  e l’integrazione dei sistemi è una condizione imprescindibile.

Per maggiori informazioni contattate il nostro ufficio commerciale